Di Giuseppe si riprende il centrodestra foggiano

0
21 views

Chi con la politica è nato ( battezzato dalla DC ) e con la politica ha scritto la sua storia , seppur in pensione, non riesce a fare il semplice spettatore. Pensavate che Franco Di Giuseppe , dopo il party a Vigna Nocelli, tre anni fa , in cui annunciò la consegna delle redini , si sarebbe poi messo in pantofole a leggere giornali e guardare la tv in casa. Macchè , non ce l’ha fatta . E’ ancora lui ad aprire la porta del partito in via Salomone ( dove tra Alfano, Cassano e Fitto ha cambiato tre insegne ). Adesso che Fitto si è ripreso il centrodestra pugliese, lui è tornato leader del centrodestra foggiano. Con l’esperienza , l’intuito del politico navigato e quella passione mai sopita. Una mano , però gliel’ha data anche Forza Italia e Franco Landella , gli azzurri in fuga e il sindaco stordito dalle sirene di Fratelli d’Italia. Così, per la leaderschip del centrodestra , Franco Di Giuseppe si ritrova solo la Lega a contenere e contrastare. Con Giannicola De Leonardis , Giandonato La Salandra ha fatto un mercato sensazionale e allestito una squadra accreditata al titolo di prima forza della coalizione . Ciccio D’Emilio, Bruno Longo e De Leonardis a Foggia , Gianvito Casarella a Cerignola , Lello Castriotta a Manfredonia, Nuccio Canistro a San Giovanni Rotondo, Anna Maria Fallucchi a San Severo, manca ancora una pedina , ma la squadra foggiana di Fratelli d’Italia è pronta a scendere in campo . L’allenatore ? Franco Di Giuseppe,catenaccio e contropiede.

Attilio De Matteis

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui