A Foggia 40mila girasoli per ‘agricoltura delle relazioni’

1
75 views

Un giallo dal cuore sfumato di tanti altri colori dal verde al rosso, che rispecchiano sotto un cielo sereno e soleggiato.
Sono le immagini che ancora una volta ci regala Giuseppe Savino, l’agricoltore che ama sorprendere la capitanata, fondatore del Vazapp, dopo aver fatto beneficenza col suo campo di tulipani ai degenti covid e infermieri degli ospedali, nel periodo pandemico, questa volta alle porte della città, troviamo il più grande campo di girasoli colorati
attira grandi e piccini, incanta lo stupore a Cascina Savino soprattutto da parte dei bambini attratti dai tanti colori variopinti.

La possibilità per tutti di godere di relax e natura, potendo passeggiare tra i colori del campo e per chi vorrà, anche estirpare un paio di girasoli con gli attrezzi procurati dalla cascina e portare un pezzo di bellezza di terra, nelle proprie dimore

– lo scrive in una nota anche Savino –
“Un campo coltivato per accogliere e per far felici le persone che verranno, ,un modo di riscatto dopo tanti mesi di chiusura per via della pandemia e nello stesso tempo un modo per prendersi cura delle persone. Un esperienza unica per chi ama il contatto con la natura”.

A fine mese poi il campo verrà arredato per accogliere degli aperitivi sulle rotoballe , chi verrà termina Savino, vivrà qualcosa di veramente unico al tramonto.

Il campo resterà aperto fino alla fine di agosto e per chiunque farà visita è d’ obbligo, selfie, foto e video.

Angelica D’Andola

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui