E’ grave il figlio del boss Francavilla ferito durante un agguato a Nettuno.

9
89 views

 

La dinamica dell’agguato sembra essere abbastanza definita con due persone che simulano di essere dei poliziotti e dopo aver ottenuto l’apertura della porta dell’abitazione di Nettuno hanno esploso diversi colpi di pistola ferendo il boss foggiano Antonello Francavilla ed il figlio di 16 anni presente in quel momento in casa. Le condizioni del ragazzo sono gravissime. Al momento è ricoverato presso il policlinico Gemelli dove è stato sottoposto a due interventi chirurgici. Il papà del ragazzo, Antonello, è stato, invece ricoverato presso l’ospedale di Anzio. Secondo le informazioni diffuse dal Gemelli, al 16enne sarebbe stato rimosso il primo proiettile in sede parietale destro e craniotomia de compressiva, mentre il secondo proiettile è stato estratto dall’infisso nella quinta vertebra dorsale. Il ragazzo è intubato e ventilato meccanicamente in sedazione farmacologica con prognosi riservata. L’episodio di ieri pomeriggio, anche se non si è verificato a Foggia, riaccende i riflettori sul capoluogo dauno con possibili ripercussioni nel già precario equilibrio tra i diversi clan malavitosi.

9 Commenti

  1. Excellent website you have here but I was curious about if you knew of any discussion boards that cover the same topics discussed in this article? I’d really like to be a part of community where I can get advice from other knowledgeable individuals that share the same interest. If you have any recommendations, please let me know. Appreciate it!

  2. Wow, awesome blog layout! How lengthy have you ever been running a blog for? you made blogging glance easy. The whole look of your website is wonderful, let alone the content!

  3. Nice post. I learn something more challenging on different blogs everyday. It will always be stimulating to read content from other writers and practice a little something from their store. I’d prefer to use some with the content on my blog whether you don’t mind. Natually I’ll give you a link on your web blog. Thanks for sharing.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui