Evaso dai domiciliari e sospettato di un altro tentativo di furto

27
98 views

Nella serata del 31 gennaio scorso, Agenti del Commissariato di P.S. di Lucera nel corso di un servizio di controllo del territorio, finalizzato al contrasto dei reati di natura predatoria, hanno tratto in arresto per il reato di evasione un uomo di Lucera di 36 anni, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.In particolare, il predetto veniva trovato in via Maria De Peppo Serena, ben distante dalla propria abitazione, presso la quale era ristretto in regime di arresti domiciliari, in quanto una decina di giorni prima era stato tratto in arresto dai militari dell’Arma dei Carabinieri di Lucera, in quanto ritenuto responsabile di un episodio di furto avvenuto in questa città.L’uomo, noto agli operanti, immediatamente veniva bloccato e arrestato per evasione e condotto in carcere a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria, che nei giorni successivi ne ha convalidato l’arresto.Sono in corso indagini da parte della Squadra Investigativa di questo Commissariato per accertare il coinvolgimento del predetto in un tentato furto avvenuto nella stessa serata, anche in considerazione che l’uomo all’atto dell’arresto, presentava le mani sanguinanti a causa di ferite da taglio, per le quali risultava necessario l’intervento dei sanitari.

Comunicato stampa

27 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui