FOGGIA. CARABINIERI IRROMPONO IN UN’ABITAZIONE DI CAMPAGNA: RINVENUTE 16 CENTRALINE, 1 JAMMER E VARI STRUMENTI DI EFFRAZIONE USATI PER I FURTI D’AUTO. 28ENNE RUMENO DENUNCIATO PER RICETTAZIONE.

7
206 views

Attenzione massima da parte dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Foggia nel contrastare il fenomeno dei furto d’auto nel capoluogo dauno.

Alcuni giorni fa infatti i militari dell’Arma hanno fatto irruzione in un casolare in agro di Foggia – località Borgo Incoronata – dove, nel corso di una perquisizione domiciliare d’iniziativa, hanno rinvenuto una Mercedes classe A opportunamente occultata all’interno di un box chiuso con un grosso lucchetto le cui chiavi erano nella disponibilità di un 28enne rumeno. Da accertamenti esperiti sul telaio dell’autovettura la stessa è risultata essere oggetto di furto perpetrato a Bari nell’ottobre del 2016 mentre le targhe sono risultate appartenere ad una Ford Fiesta anch’essa oggetto di furto perpetrato pochi giorni addietro nel capoluogo dauno. All’interno della suddetta autovettura i carabinieri hanno constatato la presenza di un vero e proprio “arsenale” di strumenti di effrazione da utilizzare per i furti di e su autovettura.  Nello specifico è stato rinvenuto un disturbatore di frequenze comunemente chiamato “Jammer” utilizzato per rendere inefficaci i sistemi antifurto satellitare, 16 centraline di varie autovetture, 2 ricetrasmittenti pronte all’uso, numerosi attrezzi da lavoro da utilizzare per lo smontaggio su strada dei veicoli, una coppia di targhe clonate da altro veicolo in circolazione perfettamente uguali a quelle fornite dalla motorizzazione oltre ad una piastra di metallo con funzione di blindatura realizzata artigianalmente e posizionata nella parte posteriore del veicolo molto probabilmente quale protezione in caso di possibili conflitti a fuoco.

In passato tale autovettura si è resa protagonista di numerosi inseguimenti da parte delle Forze dell’Ordine poiché mezzo utilizzato da ignoti malfattori per il compimento di furti di autovetture nel capoluogo dauno. Il 28enne rumeno è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia per il reato di ricettazione.

7 Commenti

  1. Youu are so cool! I don’t suppose I’ve truly read a single thing like
    that before. So wonderful to discover someone with a few original
    thoughts on this issue. Seriously.. thank you for starting this up.
    This website is one hing that’s needed on the web, someone withh some originality!

    Bodyvuilder webpageworkouts foor bodybuilders

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui