Giovanni Ippolito Psicologo della Polizia di Stato, lascia la Questura di Foggia

30
428 views

Il dr. Giovanni Ippolito Psicologo della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Sanitario della Questura di Foggia, lascia la Questura di Foggia, promosso alla qualifica di 1°Dirigente, andrà a dirigere la II Divisione del Servizio di Psicologia della Direzione Centrale di Sanità della Polizia di Stato. Un incarico importante all’interno del Servizio di Psicologia che, tra gli altri adempimenti, cura le attività di indirizzo e di coordinamento delle attività professionali degli psicologi della Polizia di Stato nel settore della psicologia del lavoro e della salute, della psicologia giuridico forense e investigativa.

Lascia la Questura di Foggia dove ha prestato servizio dal 2007  occupandosi dell’assistenza, del benessere e della formazione per il personale della Polizia di Stato nei corsi di qualificazione e aggiornamento.

Ha collaborato con l’Ufficio Anticrimine per lo Sportello Antistalking e aperto lo Sportello antiviolenza donne”.  E’ stato ideatore e promotore di protocolli d’intesa finalizzati alla realizzazione di progetti di prevenzione e contrasto alla pedofilia, ai maltrattamenti, alle lesioni in danno di minori, al bullismo, al cyberbullismo, alla violenza di genere, alle dipendenze patologiche e alla sicurezza stradale.

Ha  ideato e realizzato attività di prevenzione sull’abuso su minori attraverso l’uso di immagini appositamente realizzate attraverso una tecnica definita V.I.E.P.I. (verbalizzazione involontaria evocata per immagini) che ha permesso di aiutare alcuni minori a rompere il muro del silenzio e denunciare ciò che gli accadeva.

Ha partecipato infine ad alcune pubblicazioni scientifiche e tanti progetti di solidarietà sociale finalizzati al miglioramento della qualità della vita dei bambini e ragazzi con autismo e loro famiglie

30 Commenti

  1. The core of your writing whilst sounding agreeable in the beginning, did not settle very well with me personally after some time. Somewhere throughout the paragraphs you actually were able to make me a believer unfortunately just for a short while. I still have got a problem with your leaps in logic and one might do nicely to fill in all those breaks. If you can accomplish that, I will certainly be fascinated.

  2. With every little thing that seems to be building inside this subject material, many of your opinions happen to be quite radical. Nonetheless, I appologize, because I can not subscribe to your whole theory, all be it refreshing none the less. It appears to me that your remarks are not totally validated and in simple fact you are yourself not really fully certain of your argument. In any case I did appreciate looking at it.

  3. I in addition to my guys were studying the good tactics located on your web blog then instantly developed an awful suspicion I had not expressed respect to you for those secrets. All the young men happened to be for this reason excited to read through all of them and have extremely been making the most of them. I appreciate you for genuinely well considerate as well as for finding certain really good areas millions of individuals are really desperate to be informed on. My personal sincere regret for not saying thanks to you sooner.

  4. That is the right weblog for anybody who needs to seek out out about this topic. You realize so much its almost hard to argue with you (not that I really would need…HaHa). You positively put a new spin on a subject thats been written about for years. Great stuff, just great!

  5. Fantastic blog! Do you have any tips for aspiring writers? I’m hoping to start my own site soon but I’m a little lost on everything. Would you recommend starting with a free platform like WordPress or go for a paid option? There are so many options out there that I’m totally overwhelmed .. Any ideas? Cheers!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui