Giovanni Ippolito Psicologo della Polizia di Stato, lascia la Questura di Foggia

6
257 views

Il dr. Giovanni Ippolito Psicologo della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Sanitario della Questura di Foggia, lascia la Questura di Foggia, promosso alla qualifica di 1°Dirigente, andrà a dirigere la II Divisione del Servizio di Psicologia della Direzione Centrale di Sanità della Polizia di Stato. Un incarico importante all’interno del Servizio di Psicologia che, tra gli altri adempimenti, cura le attività di indirizzo e di coordinamento delle attività professionali degli psicologi della Polizia di Stato nel settore della psicologia del lavoro e della salute, della psicologia giuridico forense e investigativa.

Lascia la Questura di Foggia dove ha prestato servizio dal 2007  occupandosi dell’assistenza, del benessere e della formazione per il personale della Polizia di Stato nei corsi di qualificazione e aggiornamento.

Ha collaborato con l’Ufficio Anticrimine per lo Sportello Antistalking e aperto lo Sportello antiviolenza donne”.  E’ stato ideatore e promotore di protocolli d’intesa finalizzati alla realizzazione di progetti di prevenzione e contrasto alla pedofilia, ai maltrattamenti, alle lesioni in danno di minori, al bullismo, al cyberbullismo, alla violenza di genere, alle dipendenze patologiche e alla sicurezza stradale.

Ha  ideato e realizzato attività di prevenzione sull’abuso su minori attraverso l’uso di immagini appositamente realizzate attraverso una tecnica definita V.I.E.P.I. (verbalizzazione involontaria evocata per immagini) che ha permesso di aiutare alcuni minori a rompere il muro del silenzio e denunciare ciò che gli accadeva.

Ha partecipato infine ad alcune pubblicazioni scientifiche e tanti progetti di solidarietà sociale finalizzati al miglioramento della qualità della vita dei bambini e ragazzi con autismo e loro famiglie

6 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui