Incendio al centro raccolta comunale di Monte Sant’Angelo

0
14 views

Un’incendio ha sostituito lo spettacolo pirotecnico, o almeno questa era l’ idea degli autori che hanno provocato le fiamme devastando cassonetti e gabbiotto in legno al centro raccolta comunale di Monte Sant Angelo. Il paese dove ogni 29 di settembre si celebra l’Arcangelo Michele, con festeggiamenti inoltrati fino all ultimo giorno del mese, ma che quest’ anno a causa dell epidemia Covid sono stati annullati. È accaduto la scorsa notte,intorno alle 22:00, il quinto in tre anni. Nell’immediato è scattato l’allarme ai vigili del fuoco per smorzare le fiamme e ai carabinieri che stanno indagando sul caso . Non si esclude che il gesto sia di natura dolosa, considerando che in passato l’impianto, gestito dalla ditta Tecneco, da tempo è risultato minaccia della criminalità. Indagini in corso, complesse,cercheranno di far fede alle telecamere di videosorveglianza presenti, il cui raggio di visione,non si sa se riesca ad approfondire la zona dell’incendio. La comunità di Monte insieme a quella di capitanata , confida nel meticoloso lavoro delle forze dell’ordine che porterà al responsabile del folle gesto.
Angelica D’Andola

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui