MANFREDONIA: “RICHY TI GUARDA” FINISCE IN CARCERE.

0
146 views

Postava la sua firma sul parabrezza delle auto con la dicitura“ Ricki ti guarda” con il consenso dei proprietari, era un modo per riconoscere le automobili di amici e conoscenti per evitare il colpo.

Arrestato l’uomo 55 enne di Manfredonia, conosciuto non solo in paese, ma anche alle forze dell ‘ordine per reati precedenti al patrimonio e alla persona.

La città sipontina che questa estate è stata spesso vittima di furti, dalla mattinata di ieri ha il nome dell’autore responsabile di tali episodi e che nel mese di luglio ha rubato la somma di 600euro ad una gelateria del posto, in un secondo momento ha tentato il furto anche in una fioreria, nel mirino dell’uomo c’erano non solo auto, ma anche attività commerciali.

Incastrato dalle telecamere di videosorveglianza è stato riconosciuto dai militari e dopo alcuni giorni di latitanza ,arrestato.

Sempre i baschi rossi a Sannicandro garganico, dopo alcuni controlli nelle ultime settimane, hanno scoperto piantagioni di cannabis illegali, realizzate vicino a corsi d ‘acqua occultati all’interno di un ovile ,adiacente all’ abitazione di un cittadino, successivamente arrestato, perché in possesso di piante di marjuana.

25 le piante di canapa indiana rinvenute in fluorescenza e 2,5 kg in essicazione. L’arrestato è stato trasportato nel penitenziario foggiano a disposizione dell’ A.G.

Angelica D’Andola

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui