Nubifragio sul Gargano, enormi i disagi alla viabilità

1
143 views

E’ dal quasi lontano 2014 che non accadeva un violento nubifragio colpendo nuovamente l’ area garganica tra Rodi e Peschici creando disagi agli abitanti e ai turisti .Un fine settimana vacanziero con calo di temperature tra nuvole e temporali che hanno scombussolato il relax dei villeggianti Strade allagate insieme a negozi e alcune abitazioni .Un vero e proprio de jàvu che non ha permesso neanche questa volta lo spostamento di macchine ,impraticabili anche gli spostamenti a piedi considerando l’ altezza dell’ acqua, disagi soprattutto per le località turistiche del posto. Verso la statale 89 che porta a Peschici, il violento temporale e il forte vento hanno fatto franare una parte del costone roccioso provocando un rallentamento del traffico.
Gli uomini della Protezione Civile hanno lavorato fino a notte inoltrata, per liberare il manto stradale dai detriti. Intervenute anche le ruspe.
Allagamenti di box e scantinati sono stati registrati a Ischitella, Vico del Gargano e San Nicandro Garganico, dove per qualche ora alcune strade cittadine, si sono trasformate in fiumi d’acqua. Dopo gli interventi di soccorso, tutto si è ristabilizzato .Insomma una situazione sofferente per alcune zone del Gargano messe a dura prova prima con le fiamme e poi con l’ alluvione a quasi fine estate, un estate quasi da dimenticare. Questa volta il cambiamento climatico inaspettato, ha spaventato i numerosi turisti che hanno affollato le spiagge garganiche e altri ancora in arrivo o in partenza ,bloccati per diverse ore, tra sabato e domenica, alcuni, in sosta, nelle strutture estive ospitanti.

Angelica D’Andola

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui