San Severo, sequestro di beni ad un pregiudicato locale

0
19 views

I suoi profitti non giustificavano l’accumulo di beni. È stato effettuato dal Tribunale di Bari, su richiesta del Questore di Foggia, un sequestro anticipato d’urgenza a San Severo nei confronti di un pregiudicato. Gli agenti della Questura di Foggia, del Reparto Prevenzione Crimine di San Severo e i militari della Guardia di Finanza hanno posto sotto sequestro disponibilità bancarie dirette del pregiudicato sanseverese di 56 anni, e dei suoi congiunti, per una somma vicina ai 150mila euro. Oltre a beni immobili. Sono state sottratte, infatti, anche tre unità immobiliari in zona abruzzese, nella località di Montesilvano. Il pregiudicato, già arrestato nel 2017 per possesso di droga e armi, apparterrebbe alla criminalità comune della città dauna. Dalle indagini, allargate ai suoi familiari conviventi, è emerso che i beni a disposizione del nucleo familiare fossero di valore sproporzionato rispetto alle entrate ufficiali e che fossero frutto di attività illecite.

Fabio Lattuchelli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui