Termina l’attesa per la nuova sede dei Vigili del Fuoco di Foggia

0
129 views

Il 15 luglio a Foggia  un primo passo verso la attivazione della nuova caserma del comando provinciale dei Vigili del Fuoco. Ad annunciarlo il Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco della regione Puglia e Comandante Reggente uscente Michele  De Vincentis, che andrà a ricoprire il suo nuovo incarico in Emilia Romagna.

Lo ha annunciato oggi ai nostri microfoni, in occasione del passaggio di consegne al comandante effettivo ing. Luigi Diaferio, proveniente dal comando di Vicenza ma di origini pugliesi. De Vincentis, che dallo scorso maggio ha occupato il periodo di reggenza del comando di Foggia, prendendo il posto dell’ing. Serafino Vassalli, ha commentato con entusiasmo il prossimo trasferimento nella nuova sede che avverrà a piccoli passi, prima dell’insediamento ufficiale. Una lunga attesa per la quale il sindacato Confsal, con il segretario provinciale, aveva più volte denunciato lo stallo dei lavori della struttura di via Napoli costata oltre di 10 milioni di euro e per il quale insediamento si attendeva da più di 10 anni.

Sarà una opportunità enorme”, ha sottolineato De Vincentis, “perché consentirà di aprire una nuova fase, che comprenderà anche l’apertura del distaccamento di San Giovanni Rotondo. La nuova sede è da tanti anni in discussione ma finalmente ci sarà l’assegnazione provvisoria, a cui seguirà un crono-programma di trasferimento. Ad oggi ci sono tutti i presupposti per migliorare la qualità del lavoro, dove è possibile”, continua De Vincentis, che augura buon lavoro al nuovo Comandante, “è necessario trovare l’unità con la città. Siamo un corpo amato dai cittadini, ci riconoscono come riferimento importante per i momenti di difficoltà in cui operiamo e dove proviamo a dare soprattutto sostegno umano”.

Il Direttore regionale De Vincentis commenta con fierezza l’impegno quotidiano messo in campo dai Vigili del Fuoco di Capitanata, e ci dà importanti novità circa il rafforzamento dell’organico in seno al comando: “il territorio foggiano è ampio e necessità di diversi distaccamenti da distribuire su tutta la provincia, il 6 luglio prossimo ci sarà un aumento di ulteriori 22 unità, questo è già un primo passo per l’apertura del nuovo distaccamento e per la  riclassificazione  di alcuni distaccamenti tra cui Vico del Gargano e Deliceto”.

Si chiude con una stretta di mano ed il passaggio di consegne tra i due comandanti la lunga mattinata al comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Foggia. “Torno nella mia terra, avendo origini pugliesi, e accolgo con orgoglio e fierezza questo nuovo incarico”, spiega il comandante effettivo entrante Diaferio. “Raccolgo questo testimone consapevole che è un territorio ampio con diverse risorse da dover gestire, la nuova sede ci darà la possibilità di dare il massimo, lavorando sempre con maggiore impegno e passione, anche grazie alla collaborazione alle organizzazioni sindacali e alle istituzioni territoriali.”.

Flora Baldi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui