Una foggiana vince il premio telethon

17
77 views

E’ la foggiana Maria Marchese, la biologa vincitrice del bando di concorso 2020 x la ricerca sulle malattie genetiche rare.
Il sindaco Grilli e l’amministrazione comunale di Castelluccio Valmaggiore, paese di origine della giovane ricercatrice  hanno espresso le loro congratulazioni nei confronti della concittadina, dopo che ieri 28 febbraio si e’ celebrata la giornata delle malattie rare. il riconoscimento e’ stato assegnato alla giovane, l’amministrazione tutta si e’ congratulata per l ‘eccellente ricerca scentifica e per i traguardi superati, dopo aver vinto il bando di concorso sulle malattie genetiche rare e selezionata dalla fondazione telethon.
“Stiamo vivendo un periodo storico di grande difficolta’ e mai come in questo momento sono fondamentali per tutti noi figure professionali come quella di Maria”, prosegue il Sindaco Grilli- “Impegno lavoro e sacrificio sono doti essenziali grazie alle quali si e’ avviata ad un percorso professionale ed umano che fa onore alla nostra comunita’. Dietro ai grandi traguardi della ricerca”, termina diceno il Sindaco, ci sono persone come Maria,
Il progetto di ricerca di Maria Marchese in Toscana,presso la fondazione Stella Maris di Calambrone a Pisa ha ottenuto fondi di euro 200mila. Oltre al premio Telethon Carrier Award, di cui la Marchese e’ risultata vincitrice e’ con il quale si provvedera’ al finanziamento della carriera scentifica dei giovani ricercatori impegnati in progetti innovativi nel campo delle malattie genetiche.
La giovane donna nata a foggia e laureata in biologia cellulare e molecolare a Pisa, attualmente svolge la sua attivita’ di ricerca presso il laboratorio di medicina Stella Maris di Pisa, ringrazia Telethon per la grande opportunita’ che tramite il suo lavoro ha dato alla ricerca e si ritiene soddisfatta dei risultati ottenuti.

17 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui