Warkation lavorare in vacanza

0
23 views

Lavorare, in vacanza. La nuova frontiera del lavoro in smartworking è il workation. A metà tra Work-Lavoro e Vacation-Vacanza. La pandemia da Coronavirus ha suggerito, in periodo di lockdown, il lavoro da casa e moltissime aziende hanno continuato ad utilizzare lo smartworking anche parzialmente nel periodo successivo. E per rinforzare la filiera del turismo, una delle più penalizzate dalla pandemia, si è deciso di usufruire delle bellezze paesaggistiche di alcune mete turistiche anche in periodo lavorativo, offrendo questo modo alternativo di mettersi in rete con la propria azienda. Così è nato il workation, lavorare a distanza in un luogo di villeggiatura. Che sia in Hotel, in un Resort o in una semplice casa di affitto, poco importa, l’aspetto necessario è che ci sia una buona connessione e una buona digitalizzazione e, soprattutto, all’orizzonte un panorama paesaggistico di rilevante bellezza. Oltre il mare che in estate è sempre molto gettonato, il Gargano ne è pieno, così come i Monti Dauni. Veri e propri scenari da cartolina che rendono unici questi posti della provincia di Foggia. Serve, oltre modo, creare attrattive anche in altri periodi dell’anno diversi dall’estate, per rendere possibile tutto questo. Che diventerà una nuova opportunità per fare turismo, in tempi di Covid, non è una cosa da lasciarsi scappare.
Fabio Lattuchella

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui